x
Terapia craniosacrale

Terapia Craniosacrale

La Terapia Craniosacrale nasce come un approccio di sostegno ai comportamenti adattivi dell’uomo. L’adattamento agli stimoli esterni ed interni rappresenta un processo evoluto che tuttavia viene messo sovente a dura prova. Nel nostro Organismo sono affidati a tre circuiti neurali, ciascuno dei quali rappresenta un diverso stadio di sviluppo e di evoluzione del sistema nervoso autonomo.

L’evoluzione del sistema nervoso autonomo è legata all’esperienza affettiva, all’espressione emozionale, alla mimica del viso, alla comunicazione vocale e all’effettivo comportamento sociale.

Controlla le funzioni viscerali del corpo, innervando le ghiandole, il cuore, la muscolatura liscia e governando così l’attività cardiovascolare, la digestione, il metabolismo e la termoregolazione.

Il sistema nervoso autonomo funziona primariamente a un livello subcosciente.

Quando questo sistema si trova in difficoltà, la terapia Craniosacrale può risultare un’importante risorsa non invasiva per favorire i processi di normalizzazione e autoregolazione delle tensioni interne e dei disturbi associati, promuovendo il miglioramento e talora anche la risoluzione di diverse forme di disturbi osteo-articolari e muscolari.

Leave a reply