x
Dott.ssa Elena Casiraghi

 

Dott.ssa Elena Casiraghi

Presentazione

Insegnante di yoga di tradizione Satyananda e psicoterapeuta transpersonale

(metodologia Biotransenergetica BTE).

Nata a Vimercate nell’ottobre del 1978, durante gli anni del liceo si interessa allo yoga come disciplina filosofica, iniziando questo cammino come pratica individuale con la propria insegnante, Lorena Pajalunga, che seguirà per lungo tempo. Mentre segue questo percorso, intraprende gli studi in psicologia a Milano, con l’obiettivo di unire questi due ambiti di cura molto vicini tra loro.

Parallelamente agli studi universitari, diventa insegnante di yoga per adulti presso l’Istituto per lo studio dello yoga e della cultura orientale ISYCO, patrocinato dall’università di Torino e consegue il diploma al master di insegnanti yoga per bambini e adolescenti AIYB. Appassionandosi all’insegnamento e alla diffusione della disciplina come percorso di consapevolezza e crescita individuale, legato all’ascolto profondo di sé. E iniziando a comprendere, attraverso l’esperienza personale,  il grande  e prezioso contributo dello yoga nel mondo della psicologia occidentale.

Dopo la laurea, si iscrive alla scuola di specializzazione in psicoterapia transpersonale di Milano fondata da Pierluigi Lattuada e Marlene Silveira, dove insegnano e promuovono il modello psicoterapeutico con metodologia ‘BioTransEnergetica’ (BTE), disciplina che unisce i principi delle antiche tradizioni di cura afro-brasiliana con pratiche e tecniche della tradizione orientale. E queste due discipline continuano a dialogare e unirsi in modo naturale, sempre di più nella sua pratica. Lo yoga e la BTE diventano così nella sua pratica personale e professionale due discipline sorelle, che contribuiscono alla crescita psicospirituale della persona, accompagnandola nell’ascolto profondo di sé e nel contattare risorse che fruiscono al benessere individuale, nella relazione col mondo e nella quotidianità.

Allo stesso tempo continua a diffondere lo yoga insegnandolo agli adulti e portandolo nelle scuole attraverso progetti psicoeducativi presentati dal Consultorio con cui collabora e partecipando come formatrice al master AIYB, insegnando ‘yoga e psicologia dell’età evolutiva da un’ottica transpersonale’.  Da qui, la diffusione di queste discipline avviene anche attraverso conferenze in diversi ambiti di cura in giro per l’Italia.

Continua così a collaborare con esterni, nell’ambito formativo e nella cura di sé, tra cui il mondo ayurvedico con diverse collaborazioni, proponendo e seguendo processi di cura individuali e di gruppo in Italia e in India, unendo lo Yoga e la Biotransenergetica in diversi ambiti: maternità, femminilità, infanzia, salute, sostegno, formazione e supervisione.

La formazione perenne nella sua pratica personale continua nell’ambito dello yoga seguendo masterclass e seminari di approfondimento con Lorenza Ferraguti presso il suo centro yoga Darshan a Toscolano Maderno; e nell’ambito della BTE seguendo una formazione perenne con Marlene Silveira e Pierluigi Lattuada presso Integral Transpersonal Institute di Milano.

E mentre il cammino procede lungo questa direzione, nasce la necessità di creare un luogo dove accogliere e offrire il ventaglio di tutte queste proposte di cura. Nasce così Casa Nadi con l’aiuto e il sostegno di amici e familiari, nell’integrazione di più professionisti uniti dalla passione e dall’intento comune di creare un luogo dove diffondere tradizioni moderne e antiche che si prendono cura della persona nelle sue infinite sfaccettature.

Leave a reply