x
Biotransenergetica (BTE)

Biotransenergetica (BTE)

Cos’è?

La BioTransEnergetica (BTE) è un modello di psicoterapia del filone transpersonale, che integra l’esperienza della psicologia occidentale, soprattutto nel suo filone gestaltico, esistenziale, umanista con le tradizioni mistiche orientali e le pratiche sciamaniche basate sul contatto diretto con le qualità della natura con cui ricreare l’unità fondamentale, con cui tornare a vibrare all’unisono.

La Biotransenergetica è quindi una disciplina psico-spirituale concepita agli inizi degli anni 80 grazie all’incontro d’amore tra Pierluigi Lattuada, medico psicoterapeuta, e Marlene Silveira, psicologa psicoterapeuta. Da allora, in oltre ventimila ore di lavoro clinico presso il Centro Om di Milano, Pierluigi Lattuada ha perfezionato il modello teorico e il sistema operativo fondati sulla filosofia perenne delle antiche tradizioni spirituali e sostenuti dalle più recenti acquisizioni della nuova scienza, della ricerca sugli stati di coscienza e della psicologia transpersonale.

La Biotransenergetica propone una metodologia fondata sull’esperienza interiore e l’esplorazione delle dimensioni della coscienza con l’intento di realizzare la consapevolezza che si svela oltre i processi di pensiero della mente ordinaria; un modello terapeutico olistico e transpersonale orientato alla realizzazione del sé, in grado di intervenire con efficacia nei processi di guarigione.

Grazie a tutto questo, la Biotransenergetica viene considerata un atto poetico e il suo intento è insegnare a riconoscere la sacralità dello slancio creativo del vivente in ogni sua manifestazione e conformarsi alle sue leggi. La Biotransenergetica viene così descritta come  ‘qualcosa di nuovo, qualcosa di antico, una via che ha un cuore’ e secondo la definizione di Charles Tart “una disciplina per la realizzazione del Sé, per il risveglio della natura spirituale di ogni individuo e delle sue qualità più genuinamente umane”.

Per questo vi auguriamo buonissimo viaggio in questo mondo meraviglioso!

E’ possibile avvicinarsi a questa disciplina di ascolto e guarigione attraverso incontri individuali o attraverso incontri di gruppo, per far risuonare i principi che sostengono l’essere umano e l’universo in una grande unità che riporta unione e sostegno in ogni passo.

 

 

(Articolo redatto usufruendo di materiale pubblicato sul sito www.integraltranspersonallife.com ©)

Leave a reply